Barrette estensimetriche a corda vibrante

Monitoraggio e collaudo strutture c.a. e ferro
    Tempi di consegna:3-5 giorni
  • Descrizione

Barrette estensimetriche per misurare gli stati tensionali in strutture portanti o le tensioni esistenti nelle centine delle gallerie.

 

Le barrette estensimetriche vengono utilizzate per misurare gli stati tensionali esistenti in strutture portanti o per MODELLO A SALDAREmonitorare le tensioni esistenti nelle centine, durante le fasi di MODELLO DA ANNEGAREscavo delle gallerie.

Tale controllo si rende necessario per la verifica delle tensioni e delle deformazioni delle opere di sostegno sia provvisorie che permanenti.

Le barrette estensimetriche a corda vibrante consistono in un tubetto in acciaio inox all’interno del quale una sottile corda, fissata alle due estremità, è fatta vibrare da una bobina di eccitazione. Un termistore interno, inoltre, provvede a rilevare la temperatura. La barretta può lavorare indifferentemente sia a trazione che a compressione, inoltre è a tenuta stagna è può essere applicata esternamente a strutture metalliche sollecitate oppure annegata in getti di calcestruzzo per le misure delle sollecitazioni. La lettura dei dati può avvenire mediante l'utilizzo della centralina portatile o tramite un sistema automatico di acquisizione dati, progettato per realizzare il monitoraggio in continuo.

 APPLICAZIONI                                          CARATTERISTICHE 
  •  Pali e prove su pali.
  • Strutture in calcestruzzo, travi e colonne.
  • Fondazioni, diaframmi.
  • Gallerie.
  • Strutture in acciaio, tubi e centine.
  • Dighe (a gravità, ad arco, RCC).
  • Ponti e viadotti.
  • Porti.
  •  Affidabilità anche per monitoraggi prolungati nel tempo.
  • Alta risoluzione ed accuratezza.
  • Grado di protezione IP68.
  • Costruzione robusta ed adatta anche per ambienti difficili.
  • Sensore di temperatura interno.
  • Resistenti alle sovratensioni.
  • Possibilità di trasmettere il segnale anche su lunghe distanze.